Tre motivi per cui la performance di DeFi metterà presto in ombra quella di Bitcoin

Mentre il prezzo di Bitcoin era in rialzo sui grafici dei prezzi, i gettoni DeFi aggiungevano TVL sia in BTC che in ETH. Tuttavia, dopo che il prezzo è sceso dell’8,64%, la TVL di DeFi è presto crollata da 14,35 miliardi di dollari il 23 novembre a 12,7 miliardi di dollari in meno di una settimana.

Questo non significava però che il rally di DeFi fosse finito. Infatti, mentre i primi 15 gettoni DeFi basati sulla performance includevano Alpha, Yield Farming DAI, EASY, XOR e HEGIC, gettoni come SUSHI, AAVE e YFI hanno offerto ritorni a due cifre di oltre il 70%.

Oltre ai ritorni a due cifre, ci sono stati diversi sviluppi recenti in DeFi nell’ultima settimana, e ognuno di questi sviluppi suggerisce che il rally dei prezzi potrebbe essere appena iniziato. Ecco alcuni fatti,

  • Saffron Finance e Barnbirdge sono in testa in una categoria di investimenti DeFi basata sul rischio tranche
  • Yearn ha annunciato una fusione che lo porta un passo più vicino ad essere una mega-banca DeFi
  • Inoltre, le liquidazioni DeFi sono salite al record di 92 milioni di dollari il 27 novembre 2020 e Compound è stata la più duramente colpita

Il rally di DeFi è stato supportato anche dalla sua correlazione inversa con Bitcoin. Inoltre, nonostante la sua elevata correlazione con BTC, il prezzo di ETH si è mantenuto al di sopra del livello di 500 dollari, cosa che potrebbe essere rialzista per DeFi andando avanti. In effetti. Anton Chashchin, direttore commerciale di CEX.IO Loan, ha detto ad AMBCrypto,

„I mercati tradizionali sono stati considerati un porto sicuro per gli investitori per costruire i loro portafogli e raggiungere i loro obiettivi finanziari. Ma dopo l’epidemia di COVID-19, sia gli investitori istituzionali che quelli al dettaglio hanno cercato nuove soluzioni per proteggere la loro ricchezza dall’inflazione e la finanza decentralizzata (DeFi) è stata una di queste“.

Ha aggiunto,

„I dati di Dune Analytics rivelano che dall’inizio di ottobre il valore totale bloccato nelle applicazioni decentralizzate è aumentato di quasi il 28%, raggiungendo il livello record di oltre 14,4 miliardi di dollari. Nel frattempo, il numero di utenti è aumentato del 62% da allora per raggiungere quasi 1 milione e le richieste degli investitori istituzionali stanno aumentando di circa 30 milioni di dollari alla settimana“.

Il già citato aumento della domanda e dell’interesse dei trader per DeFi

Il già citato aumento della domanda e dell’interesse dei trader per DeFi può essere un altro fattore trainante dietro i suoi guadagni a due cifre. Inoltre, si può anche sostenere che la volatilità e i cali di momentum della rete nel mercato Bitcoin possono girare la testa verso lo spazio DeFi.

Il racconto della carenza di scorte potrebbe non essere sufficiente per il rally dei prezzi della Bitcoin. La volatilità dei prezzi e lo slancio della rete sono la chiave per portare il prezzo della valuta crittografica al suo triidrato di alluminio. Tuttavia, entrambe le metriche sono calate di recente, sulla base dei dati dei grafici Woobull. Al contrario, DeFi potrebbe cambiare marcia per sostituire BTC come asset con le migliori performance nel dicembre 2020, alla luce di tutti i suddetti sviluppi, della volatilità in rapido aumento e della domanda.

Das könnte dich auch interessieren …